Trattamenti per il benessere in gravidanza e nel dopo-parto

Attraverso il tocco, il massaggio, ci si può prendere cura di mamma e bambino. Le mani coccolano, ascoltano, accolgono, aiutano a favorire il rilassamento e quindi il benessere e la comunicazione mamma-bambino.

 

  In gravidanza il massaggio, attraverso diversi tipi di contatto, può essere utile per alleviare i più comuni disturbi della gravidanza (mal di schiena, sciatalgie, dolori al bacino, …), aiutare il corretto posizionamento del bimbo in utero, rilassare e riequilibrare l'intero organismo, permettendo di entrare in profondo contatto con il proprio piccolo.

  Anche nelle prime settimane dopo il parto è facile lamentare pesantezza alle gambe o gonfiore ai piedi, e mano a mano che il bimbo cresce si possono avvertire dolori alla schiena e al collo.

  Il grande lavoro che comporta l'accudimento di un bambino, può portare molta stanchezza e desiderio di fermarsi un attimo per prendersi cura di sè.

Il massaggio è un'ottima occasione per ritagliarsi un momento, rilassarsi, ricaricare le energie e alleviare diversi fastidi.

L'ostetrica si prende cura della mamma in ogni fase anche proponendo diversi tipi di massaggi a seconda delle esigenze e utilizzando gli oli adatti ad ogni circostanza. L'accudimento è un elemento molto prezioso per tutte coloro che accudiscono un bimbo.

I massaggi hanno durata di circa un’ora.

 

Per maggiori informazioni potete contattarci qui.